PERSONE FISICHE, PROFESSIONISTI ED ENTI NON COMMERCIALI

La cessione gratuita di un bene a favore di enti pubblici, associazioni riconosciute o fondazioni aventi esclusivamente finalità di assistenza, beneficenza, educazione, istruzione, studio o ricerca scientifica e alle ONLUS è al di fuori del campo di applicazione dell’IVA, in quanto non effettuata nell’esercizio di attività di impresa.

 

IMPRESE

L’art. 10 p.12) del D.P.R. n. 633/72 dispone che sono esenti dall’imposta sul valore aggiunto (I.V.A.) le cessioni gratuite di beni, a favore di enti pubblici, associazioni riconosciute o fondazioni aventi esclusivamente finalità di assistenza, beneficenza, educazione, istruzione, studio o ricerca scientifica e alle ONLUS, qualunque sia l’attività d’impresa e il valore del bene ceduto.